La nuova collezione Jamas primavera/estate manifesta la moderna coscienza maschile dell’intimo. Incontriamo un uomo che, divenuto capace di intimità con se stesso, esprime la profonda relazione con gli elementi naturali e con il suo tempo. Pensare, organizzare, condividere, resistere e godere delle sue ispirazioni sono le attività che lo coinvolgono e lo impegnano. Attraverso la creazione e la scelta del pigiama e dell’abbigliamento home, Jamas riscopre il valore dell’acqua, della terra, dell’aria, del fuoco. Riscopre e riconosce il respiro, il cammino, il contatto con le emozioni, il nutrimento adeguato della mente e del corpo, la cura di sé e degli altri tra l’andare e il restare, tra la riflessione e la decisionalità.

Nello stesso tempo, l’uomo Jamas sa di avere venti anni e sessanta, di essere giovane e antico, di riuscire a coniugare l’esperienza che pesa con l’entusiasmo per le nuove progettualità. Il pigiama diviene uno stile di vita, un modo di abitare il proprio spazio fisico e mentale, una scelta per proteggere la pelle e per abbracciare un corpo che pensa, sente e agisce in sintonia. Le attività lavorative cambiano i vecchi modelli e le vecchie strutture, modificano le ore e gli spazi della professione e della vita privata. Nella modernità, l’essere umano ricerca nuovi equilibri fra il sonno e la veglia, fra l’impegno delle attività lavorative e la leggerezza di un bicchiere di vino in compagnia.

Le stagioni che si alternano segnano cambiamenti e scoperte di pensieri e di modalità di vita differenti. Gli anni e le esperienze maturate accompagnano modalità esistenziali prima impensabili, stratificano opzioni numerose e ampie risposte relazionali. Il corpo, lo spirito e la mente, attraverso ritrovati equilibri, collaborano alla costruzione di visioni esistenziali e lavorative a misura di uomini liberati e propositivi.

SCOPRI I PRODOTTI DELLA COLLEZIONE SS21